Austria e Lussemburgo hanno tolto il vesto sull’apertura dei negoziati relativi a risparmio/redditi e scambio informazioni. Così, tra Svizzera e Unione Europea si discute sulla fiscalità del risparmio, ovvero la tassazione dei redditi di capitale nel paese di residenza degli investitori, e sullo scambio automatico delle informazioni sulle persone fisiche. Il consiglio Ecofin ha conferito alla Commissione europea il mandato per modificare gli accordi fiscali con Andorra, Liechtenstein, Monaco, San Marino e Svizzera.

L’apertura al dialogo dei due paesi contrastanti, Austria e Lussemburgo, rende contento il ministro delle finanze irlandese, Michael Noonan, che giudica il negoziato “un importante passo avanti negli sforzi dell’Unione Europea per contrastare l’evasione e la frode fiscale”. Meno contento, invece, Algirdas Semeta, commissario europeo per la Fiscalità  e l’unione doganale. “Qualche successo è stato raggiunto” commenta Semeta, ma il risultato non è stato soddisfacente, perché, nonostante l’apertura negoziale,  Austria e Lussemburgo si oppongono ancora sullo scambio di informazioni degli interessi versati alle persone fisiche non residenti.

Sergio Ermotti, Ceo di UbS, commenta in un’intervista il negoziato. Secondo Ermotti, la Svizzera non otterrà vantaggi dalla stipula di un simile accordo. “Noi non siamo membri dell’ Ue – ha detto Ermotti – quindi non dobbiamo per forza adeguarci alle normative europee”. E sottolinea come, lo scambio informazioni non debba essere discusso solo in Europa, ma bisogna elaborare uno standard internazionale che comprenda le piazze finanziarie asiatiche e americane.

Erica TrevisanNotizieAustria e Lussemburgo hanno tolto il vesto sull'apertura dei negoziati relativi a risparmio/redditi e scambio informazioni. Così, tra Svizzera e Unione Europea si discute sulla fiscalità del risparmio, ovvero la tassazione dei redditi di capitale nel paese di residenza degli investitori, e sullo scambio automatico delle informazioni sulle persone fisiche. Il consiglio Ecofin...Dal 2010 la tua guida al mondo delle banche in Svizzera